“L’uomo, nascendo, ha ricevuto dal suo stomaco l’ordine di mangiare almeno tre volte al giorno per recuperare le forze che gli vengono tolte dal lavoro e, ancora più spesso, dall’ozio.” Alexandre Dumas 1869

Cito questa felice frase di un grande della letteratura, per porre l’accento proprio su come è vero che il nostro organismo ha in sé un ordine, una misura e una necessità che, il più delle volte, non sappiamo o possiamo assecondare: la malnutrizione è proprio il risultato di questa nostra incapacità. Il termine “dieta” non vuol dire altro che “regola”; questo però, il più delle volte, ci richiama tristi immagini di privazione, proprio perché la dieta è vista così! Il mio metodo parte dal valorizzare l’ordine nella nostra giornata alimentare come base per riscoprire il gusto degli alimenti, della convivialità, senza privarsi del cibo, ma collocandolo adeguatamente nella giornata e all'interno del pasto. Tutto questo, tra l’altro, identificando per ciascuna persona, gli alimenti più o meno idonei, al fine di raggiungere, attraverso specifici test ed esami, il massimo livello di personalizzazione.

LA MIA ESPERIENZA ALLO SWISS DIAMOND HOTEL

TRASMISSIONI

Caricamento...